home - where we are - territory - itineraries - contacts

La montagna

Una delle maggiori attrattive del territorio di Oliena č rappresentata dalle montagne del Corrasi, compreso nell'ampio massiccio calcareo-dolomitico del Supramonte, che si estende nel territorio dei comuni di Oliena, Orgosolo, Baunei e Urzulei .
L'area montana del comune di Oliena si estende per circa 7000 ha, nonostante sia la meno estesa presenta i pių importanti fenomeni carsici della Sardegna, come doline, voragini, profondi canaloni, pianori, campi solcati, grotte ricche di concrezioni e veri e propri fiumi sotterranei che le percorrono, per poi riapparire in sorgenti come quelle di Su Gologone.
La morfologia di queste montagne č alquanto aspra e accidentata con impressionanti bastionate calcaree, tra le pių alte della Sardegna.

In questo ambiente aspro e silenzioso, un tempo regno del cervo sardo e dei grandi avvoltoi , abita una fauna tipica e selvaggia, come il muflone, oggi in espansione territoriale , il cinghiale, presente ovunque, la volpe, la martora, il gatto selvatico, il ghiro, la donnola, la lepre sarda e il coniglio selvatico.
Tra i rapaci č presente l'aquila reale, il falco pellegrino, l'astore, lo sparviero e la poiana.
Un discorso a parte merita la flora, il Supramonte di Oliena infatti ha un'importanza botanica di estremo interesse non solo in Sardegna, ma in tutto il bacino mediterraneo.
Notevoli sono le fitte foreste di lecci e ginepri nelle zone pių interne del Supramonte, mai sottoposte a taglio.
Troviamo inoltre maestosi tassi, l'acero trilobo, la filiera, il terebinto, il biancospino, il corbezzolo ecc.
Su Gologone č la pių importante sorgente carsica italiana, vero monumento naturale, ha sempre richiamato folle di turisti per l'importante massa d'acqua che sgorga da una profonda gola calcarea con una portata minima di circa 400 litri al secondo e con punte massime di 50mila litri al secondo.
Unitamente a Sa Vena , dopo pochi metri di tormentato e fragoroso percorso, confluisce nel Cedrino in una cornice di pareti a strapiombo e lussureggiante vegetazione.
Nella valle di Lanaitto si possono ammirare mediante visita guidata e opportuna attrezzatura alcune tra le pių grandi e stupende grotte italiane, Su Ventu, Sa Ohe,Elihes Artas e Sa Voragine De Tiscali.

Ritorna alla pagina principale sul territorio

 

 

 

_______________________________________
Piazza Santa Maria, angolo via Grazia Deledda n° 76
Oliena (NU) - 08025 - info@bbsantamaria.it
Telefono: 0784 287278 - Cell: 328 1178551
Fax: 0784 287278